Come usare una pentola a cottura lenta: consigli, trucchi e ricette




Credito: Getty

Hai bisogno di consigli, trucchi e ricette per la cottura lenta? Sei nel posto giusto!

Abbiamo un sacco di deliziose ricette a cottura lenta che adorerai, oltre a suggerimenti e trucchi su come usare una cottura a cottura lenta e ottenere il massimo dalle tue!

Una pentola a cottura lenta, a volte chiamata Crockpot, è un ottimo apparecchio che non solo produce pasti gustosi, ma fa anche risparmiare tempo e denaro in cucina. Puoi usare la tua pentola a cottura lenta per preparare manzo, pollo, agnello e molte altre ricette che piaceranno a tutta la famiglia.



Inizialmente diventati popolari negli anni '70, le pentole a cottura lenta stanno godendo una rinascita in questo momento con persone che cercano modi economici, facili e veloci per preparare pasti sani in famiglia. Per aiutarti a sapere esattamente come utilizzare un fornello lento e sfruttare al meglio il tuo, abbiamo creato questa pratica guida su come utilizzare un fornello lento.




Come usare una pentola a cottura lenta

Ogni pentola a cottura lenta viene fornita con il suo manuale, che dovresti sempre leggere prima dell'uso. Una volta che hai familiarità con la tua macchina, usarla è abbastanza semplice.

1. Preparazione: Le pentole a cottura lenta richiedono pochissima preparazione. Basta tagliare la carne e le verdure (pezzi più piccoli funzionano meglio) e preriscaldare la cucina. Alcune ricette richiedono di brasare in anticipo la carne per dare alla carne un colore più gradevole, sebbene questa non sia una parte essenziale del processo di cottura.

2. Caricamento: Gli ortaggi a radice impiegano più tempo a cuocere, quindi devono essere posizionati nella parte inferiore della cucina (gli elementi nella parte inferiore cuociono più velocemente). La carne deve quindi essere posizionata sopra, seguita dal liquido (la maggior parte delle ricette a cottura lenta richiedono una forma di liquido per garantire che il cibo non si asciughi. Stock, salse, brodi, vino e semplice acqua bollente sono i liquidi più comunemente usati .) Dovresti assicurarti che la pentola a cottura lenta sia piena per almeno un terzo della cottura per evitare una cottura eccessiva. Prodotti lattiero-caseari, frutti di mare e verdure a cottura rapida vengono di solito aggiunti solo per l'ultima ora poiché tendono a rompersi e separarsi.

3. Cottura: Una volta che tutti gli ingredienti sono nel fornello, è sufficiente impostare la temperatura (bassa per un periodo di cottura più lungo, alta per un breve periodo) e il timer (è possibile acquistare cucine con un timer incorporato.) I tempi non sono così severi con pentole a cottura lenta poiché è possibile ridurre il calore e lasciare cuocere il cibo fino a quando non si è pronti da mangiare. Questo è utile se dai da mangiare ai bambini prima del tuo partner in quanto puoi lasciare la tua porzione sobbollire fino a quando i bambini dormono.

4. Pulizia: Una delle cose migliori della cottura in una pentola è che ci sono meno stoviglie! Scegli una pentola a cottura lenta con una pentola rimovibile e una volta terminata, rimuovila e riempila con acqua calda e sapone. Lasciare in ammollo e asciugare completamente la pentola prima di riporla. Non mettere mai acqua fredda direttamente in una pentola a cottura lenta poiché potrebbe rompersi.




Ottieni la nostra ricetta per arrosti in pentola a cottura lenta


Perché dovrei prendere una pentola a cottura lenta?

Mentre a portata di mano, le pentole a cottura lenta sono un costo aggiuntivo. Allora perché dovresti comprarne uno?

Facile e veloce: I fornelli lenti rendono semplice la cottura di pasti sani. Metti semplicemente gli ingredienti nel fornello e lo metti a cuocere, quindi cucina lentamente il pasto - a fuoco basso (che può richiedere fino a 8 ore) o alto (che è generalmente 3-4 ore). La gioia di usare una pentola a cottura lenta è la facilità, puoi preparare il pasto al mattino (o ogni volta che hai un minuto libero) e cucinarlo lentamente durante il giorno senza preoccuparti di cuocere troppo il cibo e servirlo quando lo desideri, il che ti dà più tempo libero dalla cucina da trascorrere con la tua famiglia.

A buon mercato: Praticamente, i tipi di cibo che funzionano meglio in una pentola a cottura lenta sono quelli più economici. I tagli di carne economici come la casseruola o gli stinchi sono il tipo migliore da usare, così come le lenticchie e le leguminose a buon mercato. Inoltre la pentola a cottura lenta consuma meno elettricità rispetto alla cucina media, il che non è solo un bene per le bollette energetiche, ma è anche rispettosa dell'ambiente!

edele lynch si è sposata

Salutare: I fornelli lenti in genere creano pasti più sani. Questo perché raramente richiedono oli o grassi nel processo di cottura. Il cibo viene lasciato sobbollire nei suoi stessi succhi, che conservano molte vitamine e minerali altrimenti persi durante la cottura standard. Le ricette a cottura lenta sono normalmente piene di verdure e legumi, il che è un ottimo modo per far mangiare la famiglia in modo più sano senza cambiare drasticamente la dieta.

Gusto: Con il minimo sforzo, le pentole a cottura lenta producono un sapore molto più pieno rispetto alla cucina tradizionale. Man mano che il cibo viene lasciato in umido per ore, la carne diventa più tenera e le salse più ricche man mano che il loro sapore viene rilasciato. E poiché il cibo è sigillato, nessuno dei sapori si perde attraverso l'evaporazione.




Esci dalla ricetta del cassoulet di anatra cotto lentamente


Cottura lenta perfetta: consigli e suggerimenti

Elizabeth Brown, autrice di Perfect Slow Cooking (£ 6,99; Random House Books), condivide questi suggerimenti essenziali su come usare una pentola a cottura lenta

1.Assicurati di impostare sempre correttamente la temperatura. Se sei di fretta, potresti voler cucinare le cose a una temperatura più alta. In questo caso, dovresti essere consapevole che il tempo di cottura su 'alto' è poco più della metà di quello su 'basso'.

2. Accertarsi che la pentola a cottura lenta sia posizionata su una superficie solida. Si consiglia di posizionarlo su un canovaccio, che assorbirà qualsiasi liquido che sputi o fuoriesca. (È anche meglio assicurarsi che il fornello non tocchi le pareti o altri apparecchi a causa del calore che produce.)

3. Scegli erbe essiccate piuttosto che fresche, quando possibile. Le erbe fresche diventano marroni e molli nel lungo processo di cottura umido. Le erbe e le spezie essiccate intere rilasceranno il loro sapore nel tempo.

4. Se hai degli avanzi, rimuovili dalla pentola, trasferiscili in un contenitore pulito, lasciali raffreddare leggermente, quindi refrigerali e congelali. Non lasciare che il cibo si raffreddi nella pentola a cottura lenta stessa, poiché mantiene il suo calore a lungo e i batteri possono accumularsi durante il processo di raffreddamento.

5. Non essere tentato di sollevare il coperchio per verificare la tua cottura. La perdita di calore prolungherà significativamente il tempo di cottura. Ogni volta che sollevi il coperchio, puoi aspettarti di aggiungere dai 20 ai 30 minuti al tuo tempo di cottura.




Ottieni la nostra ricetta di hamburger di maiale alla griglia affumicata a cottura lenta


Ricette a cottura lenta

Elizabeth Brown, autrice di Perfect Slow Cooking, afferma: 'Tutto ciò che è cotto a fuoco lento, brasato in umido o arrostito lentamente funzionerà bene in una pentola a cottura lenta, ma pensa al di là di ovvi candidati: risotti e dessert, ad esempio, sono facili da preparare in una pentola a cottura lenta. '

Mentre la tua pentola a cottura lenta arriverà con un opuscolo di ricette che puoi usare, non devi essere limitato a ciò che puoi fare. Puoi adattare facilmente le tue ricette preferite per la tua pentola a cottura lenta ricordando alcuni semplici dettagli.

Le ricette che funzionano meglio in una pentola a cottura lenta richiedono una sorta di liquido, altrimenti il ​​cibo può asciugarsi abbastanza rapidamente. Non sono solo casseruole e stufati, risotti, primi piatti, arrosti e dessert che possono essere cotti in una pentola a cottura lenta, ma ricorda di ridurre la quantità di liquido (a meno che non sia riso o zuppa) a 1/2 poiché non evaporerà nel stessa strada. Ciò è particolarmente importante se si aggiunge alcol, poiché il contenuto di alcol non si brucerà come nella cucina tradizionale.

Tempi di cottura generali

La tua pentola a cottura lenta avrà linee guida sugli orari nel manuale ma The Perfect Slow Cooker stabilisce questa regola di base:

Tempo di cottura convenzionale = tempo di cottura lento
15-30 minuti = 1-2 ore alta / 4-6 ore bassa 35-40 minuti = 3-4 ore alta / 6-8 ore bassa 50 minuti-3 ore = 4-6 ore alta / 8-18 ore bassa

Ora che sai come usare una pentola a cottura lenta, lasciati ispirare dalla nostra deliziosa collezione di ricette a cottura lenta!

Lettura Successiva

I migliori panini di Natale per il 2019: qual è il tuo preferito?