Dieta pescatarian: tutto ciò che devi sapere sulla dieta pescatarian




Credito: Getty

La dieta pescataria è in ripresa mentre sempre più di noi si rivolgono a una dieta priva di carne e meno prodotti animali.

Una dieta pescataria è una dieta priva di carni rosse e bianche, che include ricette di pesce e frutti di mare, oltre a molta frutta e verdura.

La ricerca suggerisce che mangiare meno carne è meglio per la tua salute e può aiutarti a vivere più a lungo. Evitare la carne rossa ha anche aggiunto benefici ambientali, quindi più persone che mai stanno limitando il loro consumo di carne e optando per la dieta pescataria o addirittura vegana.






Qual è la dieta pescataria?

La dieta pescataria è una dieta priva di carne rossa, pollame e maiale, ma è consentito mangiare pesce e frutti di mare.

La parola 'pescatarian' è un mix della parola italiana 'pesce' che significa pesce e la parola vegetarismo. Quindi, una dieta pescataria include molte ricette vegetariane, ma con l'aggiunta di pesce. È anche molto simile alla dieta mediterranea.




Cosa puoi mangiare con la dieta pescataria?

I pescatori possono mangiare qualsiasi tipo di pesce o frutti di mare, tra cui salmone, tonno, gamberi e aragosta.

I pescatori possono anche consumare qualsiasi verdura, frutta, legumi, patate, riso, pasta, fagioli, legumi e noci.

Come i vegetariani, anche i pescatari mangiano latticini e uova, tra cui formaggio, yogurt e latte.




Perché non provare il nostro pesce con il piatto di piselli: una cena perfetta e leggera




Puoi perdere peso con la dieta pescataria?

A rigor di termini, la dieta a base vegetale non è progettata per aiutarti a perdere peso. Tuttavia, le diete a base vegetale possono aiutare a perdere peso. Potresti vedere risultati drastici di perdita di peso se segui una dieta come la dieta militare di 3 giorni o la dieta 5: 2, tuttavia questi piani di dieta non sono pensati per un periodo più lungo.

Piuttosto, la dieta pescataria promuove uno stile di vita sano e sensato. Tuttavia, consumerai molte più verdure della carne e le verdure tendono ad avere meno calorie e meno grassi. Quindi, mangerete una dieta naturalmente più bassa in calorie e assunzione di grassi.

Altri consigli per perdere peso durante la dieta pescataria sono evitare di friggere i pesci nell'olio, piuttosto optare per metodi più sani come grigliare o cuocere al vapore i tuoi frutti di mare.




Un piano alimentare dietetico pescatario

Se stai cercando l'ispirazione per i pasti senza carne, abbiamo messo insieme alcuni dei nostri pasti dietetici pescatari preferiti per iniziare. Sono economici, semplici e possono essere preparati in pochissimo tempo. L'elenco include curry creativi, pasta senza carne e deliziose idee per la colazione.

Prima colazione:

Uova alla fiorentina con spinaci e salmone affumicato

Pancakes con fragole e crema di cocco

Porridge di amaranto germogliato con banana grigliata

Pranzo:

Broccoli e salmone

Zuppa di carote e zucca

Joe Wicks 'Lean in 15 Curry di pesce Goan

ricetta della pasta al nero di seppia

Cena:

Feta di spinaci e frittata di olive

Puttanesca di tonno in lattina

Spinaci cremosi e filetti di eglefino con riso




La lenticchia di Joe Wicks alla bolognese è un tocco vegetariano sui classici spaghetti alla bolognese ed è perfetta per coloro che stanno cercando di ridurre il consumo di carne




Quali sono i benefici di una dieta pescataria?

Seguire una dieta pescataria ha grandi benefici per la salute.

cheesecake al mango e cioccolato bianco

Una dieta pescataria è più facile da seguire rispetto a una dieta vegetariana, poiché puoi essere sicuro che consumerai abbastanza proteine.

Il consumo di pesce, in particolare di pesce grasso, come il tonno bianco, il salmone selvatico, le cozze e le acciughe, ha fornito un aumento dell'assunzione di acidi grassi omega-3.

Gli Omega-3 sono ottimi per il corpo che ha molti benefici per la salute come il miglioramento della salute degli occhi, la lotta alla depressione e la promozione della salute del cervello durante la gravidanza.

Le persone che consumano pesce hanno anche una pressione sanguigna più bassa e una migliore circolazione, nonché minori problemi cardiaci.

Le persone che mangiano più pesce e meno carne probabilmente proteggeranno le persone dai tumori che colpiscono il colon e l'intestino.

Le diete a base vegetale sono anche buone per l'anti-infiammazione e per ridurre il rischio di diabete e obesità.




Quali sono i contro di una dieta pescataria?

Sarai lieto di sapere che non ci sono quasi svantaggi nella dieta pescataria.

Tuttavia, i pesci contengono alti livelli di mercurio e per questo motivo le donne in gravidanza, le donne che allattano e le donne che intendono concepire dovrebbero limitare il loro apporto.

Alti livelli di mercurio possono avere un effetto negativo sul nostro sistema nervoso.

Pesce da evitare con alti livelli di mercurio tra cui sgombro, pesce spada, squalo e tonno.

Il SSN consiglia di consumare 3-4 porzioni di pesce a settimana, il resto della settimana si può optare per pasti vegetariani.

Come tutte le diete, è importante assicurarsi di ricevere i giusti nutrienti.

La mancanza di carne rossa dalla dieta può significare che potresti perdere fonti di ferro, quindi assicurati di includere nella tua dieta verdure e fagioli ad alto contenuto di ferro, come fagioli, spinaci e broccoli.

Se sei preoccupato per i cambiamenti che stai apportando alla tua dieta, è bene contattare il tuo medico in anticipo.

Lettura Successiva

I lettori divorziati di Reddit rivelano i segni che il loro matrimonio non sarebbe durato