Il principe Harry rivela perché le prime parole di Archie sono state 'davvero tristi' per lui in una nuova docuserie

Harry ha anche discusso candidamente della terapia durante il suo nuovo spettacolo, che ha prodotto insieme a Oprah Winfrey

salsa fatta in casa ai grani di pepe
Il principe Harry, duca di Sussex, patrono della Rugby Football League ospita i sorteggi della Coppa del mondo di rugby 2021 a Buckingham Palace il 16 gennaio 2020 a Londra, Inghilterra

(Credito immagine: WPA Pool / Pool tramite Getty Images)

Il principe Harry ha parlato di una delle prime parole di suo figlio Archie, che secondo lui è stata 'davvero triste' per lui.

  • Il principe Harry ha parlato del figlio Archie durante la sua nuova docuserie sulla salute mentale.
  • La serie, intitolata The Me You Can't See, è stata prodotta insieme a Oprah Winfrey.
  • In altro notizie reali , la famiglia reale ha snobbato Meghan e Harry nel loro anniversario di matrimonio .

Archie Harrison, due anni, nato a maggio 2019, diventerà un fratello maggiore entro la fine dell'anno, come Meghan e Harry aspettano una bambina in estate.



La bambina sarà una dei quattro bambini reali nati quest'anno, il che significa che la regina avrà 12 pronipoti dopo la nascita di Il primo figlio della principessa Beatrice e di Edoardo Mapelli Mozzi in autunno.

In un episodio della sua nuova docuserie sulla salute mentale, The Me You Can't See, il principe Harry ha condiviso come la famiglia si assicura che la principessa Diana faccia parte della vita di suo figlio, rivelando che una delle prime parole di Archie è stata agrodolce.

Il principe Harry, duca di Sussex e Meghan, duchessa di Sussex e il loro figlioletto Archie Mountbatten-Windsor durante un incontro con l

(Credito immagine: piscina tramite Getty Images)

'Ho una foto di (Diana) nella sua cameretta ed è stata una delle prime parole che ha detto—a parte 'mamma', 'papà'—è stata poi 'nonna'. Nonna Diana», spiegò.

'È la cosa più dolce, ma allo stesso tempo mi rende davvero triste, perché dovrebbe essere qui.'

Il duca del Sussex ha anche parlato di impegnarsi in terapia dopo aver incontrato la sua attuale moglie Meghan. 'Sapevo che se non avessi fatto la terapia e non mi fossi aggiustato avrei perso questa donna con cui avrei potuto vedere passare il resto della mia vita', ha spiegato.

'C'è stato molto da imparare proprio all'inizio della nostra relazione. Era scioccata di essere tornata nel backstage dell'istituzione della famiglia reale britannica.



'Quando ha detto, 'Penso che tu abbia bisogno di vedere qualcuno', è stato in reazione a una discussione che abbiamo avuto. E in quella discussione, non sapendolo, sono tornato al dodicenne Harry. Nel momento in cui ho iniziato la terapia, probabilmente durante la mia seconda sessione, il mio terapista si è girato verso di me e ha detto: 'Sembra che tu stia tornando al dodicenne Harry'.

Ha continuato, 'Mi sono sentito un po' vergognoso e sulla difensiva. Tipo, 'Come osi? Mi stai chiamando bambino.' E lei dice: 'No, non ti sto chiamando bambino. Ti sto esprimendo simpatia ed empatia per quello che ti è successo quando eri un bambino. Non l'hai mai elaborato. Non ti è mai stato permesso di parlarne e tutto ad un tratto ora sta emergendo in modi diversi come proiezione'.

'Questo è stato l'inizio di un viaggio di apprendimento per me. Mi sono reso conto che stavo vivendo in una bolla all'interno di questa famiglia, all'interno di questa istituzione ed ero quasi intrappolato in un processo di pensiero o in una mentalità.'

cupcakes castello principessa

Applaudiamo Harry per aver discusso della sua salute mentale in modo così schietto e speriamo che la sua apertura sulla terapia incoraggi anche gli altri che ne hanno bisogno a cercare aiuto.

Lettura Successiva

La duchessa Kate riceverà l'ex ruolo del principe Harry dalla regina