Spiegazione della teoria del cranio: prevedi il sesso del tuo bambino usando la tua foto di scansione di 12 settimane




Credito: kinugraphik / Getty Images Credito: kinugraphik / Getty Images

Spiegazione della teoria del cranio: diamo uno sguardo più da vicino alla teoria del cranio - un metodo divertente che alcuni sostengono possa determinare il genere del tuo bambino con solo la tua scansione di 12 settimane!

Aspettare 20 settimane per scoprire il genere di un bambino può essere tortuoso per alcuni genitori. Allo stesso modo gli amici e la famiglia normalmente non possono resistere all'ipotesi del genere del bambino - così molti si rivolgono ad altri metodi durante quelle prime settimane di gravidanza per cercare di capire se daranno il benvenuto a un ragazzo o una ragazza.

torte di tonno dimagranti del mondo

Come la teoria nub (che osserva la direzione indicata dal tubercolo genitale) o la carta natale cinese (che utilizza l'età della madre e il mese del concepimento per indovinare il sesso di un bambino), la teoria del cranio è un altro metodo divertente per cercare di prevedere il genere del tuo bambino.






Cos'è la teoria del cranio?

La teoria del cranio è incentrata su un'analisi delle differenze craniche tra uomini e donne.

Coloro che sostengono la teoria del cranio credono che tali distinzioni siano visibili nell'utero.

Ciò significa che potrebbe essere possibile decifrare se un bambino è maschio o femmina studiando la foto di scansione di 12 settimane in bianco e nero.

Sebbene non si tratti di alcun supporto scientifico, Netmums ha riferito che questa tecnica di determinazione del sesso ha un indice di precisione del 92%.

La teoria del cranio è popolare tra gli utenti nei forum dei genitori che condividono le foto delle loro scansioni prima di chiedere ad altri membri di indovinare il genere del nascituro.




In cosa differiscono i teschi maschili e femminili?

Ti piacerebbe mettere alla prova la teoria del cranio? Prendi la tua scansione e vedi se riesci a individuare una delle differenze tra i teschi maschili e femminili che illustriamo di seguito.

In termini di peso, i teschi maschili tendono ad essere più pesanti di quelli delle femmine. Si dice che anche le ossa del cranio di un uomo siano più spesse.

Quando si tratta di fronti, quelli appartenenti ai maschi sono più bassi e più inclinati. La fronte di una donna è più verticale.

Un confronto della cresta sopracciglia - formalmente indicato come margine sopraorbitale - produce anche un'osservazione interessante. Per gli uomini, questa zona è curva mentre per le donne, è più nitida nell'aspetto.

Sotto la cresta dell'occhio inferiore si trova l'osso zigomatico. Più comunemente noto come lo zigomo, questo tende ad essere più pronunciato sul cranio di un maschio. Lo stesso si può dire dell'arco superciliare, la cresta sull'osso frontale sopra le orbite.

Un'altra differenza strutturale può essere vista nella mascella inferiore: quella di un uomo è quadrata, mentre quella di una donna ha un aspetto arrotondato.

Vale anche la pena dare un'occhiata al gonion, il punto in cui la parte inferiore della mascella inferiore curva verso l'alto verso l'orecchio. Se sembra essere svasato o fortemente inclinato sulla scansione, questo potrebbe essere un indicatore del fatto che ti aspetti un ragazzo.

quali sono le 5 fasi dello sviluppo del bambino

Hai provato la teoria del cranio? La previsione era corretta per te alla fine? Facci sapere ad altre mamme le tue scoperte nei commenti qui sotto!

Lettura Successiva

Idee per feste da principessa