Punti dopo la nascita: 12 modi per alleviare il dolore




Credito: Thanasis Zovoilis / Getty Images Credito: Thanasis Zovoilis / Getty Images

Se hai avuto un parto vaginale, saprai che possono esserci punti dopo la nascita veramente doloroso.

Alcune donne affermano addirittura che il dolore dei loro punti dopo la nascita è alla pari con il fatto di avere il loro bambino, ma anche se hai avuto un parto particolarmente duro, non temere: ci sono diversi modi per alleviare il dolore e aiutarti a gestire il dolore fino a quando i tuoi punti guariscono. L'ostetrica con esperienza Anthonissa Moger ti offre 12 metodi che possono aiutarti a pungere i punti dopo la nascita.

Ecco cosa devi sapere ...






Punti dopo la nascita: i nostri 12 migliori consigli




1. Fai un bagno ...

E non solo un vecchio bagno. Alcune mamme raccomandano di aggiungere l'albero del tè e / o l'olio di lavanda per le loro proprietà antisettiche e curative, mescolati con il latte per aiutarlo a dissolversi nell'acqua del bagno, invece di sederci sopra. Come con qualsiasi ferita curativa, l'aggiunta di sale marino all'acqua calda può anche aiutare a sterilizzarlo e tenere a bada le infezioni.

Tuttavia, dovresti evitare prodotti fantasiosi per evitare di irritare la zona. Non usare prodotti durante il lavaggio, basta solo acqua calda. Non c'è bisogno di sapone o gel doccia.




2. ... ma tieni d'occhio l'orologio




Credito: Hero Immagini / Getty Images

È anche importante notare che sedersi in un bagno caldo per troppo tempo potrebbe causare disboscamento dell'acqua e influire sul processo di guarigione, quindi non stare comodi per troppo tempo - attenersi a 10 o 15 minuti di ammollo.




3. Usa un gel lenitivo fatto in casa

Se all'inizio un bagno caldo sembra un po 'scoraggiante (il pungente) quindi puoi usare l'olio di lavanda in un gel fatto in casa mescolato con olio di calendula. Si ritiene che entrambi gli oli abbiano proprietà antisettiche e antinfiammatorie per favorire un rapido recupero. Conservalo in frigorifero e applicalo ogni volta che usi il gabinetto.




4. Evitare assorbenti a base di gel

Questi potrebbero peggiorare i lividi e i punti sembrano più stretti. Attenersi ai cuscinetti di maternità o ai cuscinetti Feme appositamente progettati durante la guarigione, conservati in frigorifero (non nel congelatore!). Sarai felice della bella sensazione dopo essere stato per il numero due e parlare di ...




5. Non impazzire per il numero due




Credito: Kittisak Jirasittichai / EyeEm / Getty Images

Ehi, quando devi andare, devi andare, ma è consigliabile aspettare fino a quando non hai davvero bisogno di andare, poiché spingere e sforzare contro i punti può farli cadere o strappare di nuovo.

constance hall nuda



6. Lavati le mani ... e lavale di nuovo

È davvero importante tenere a bada i germi durante il processo di guarigione. Lavati sempre le mani prima di cambiare gli elettrodi, non solo dopo, poiché è in questo momento che i batteri potrebbero arrivare nell'area.




7. Riempi un preservativo con acqua fredda

Ok, sappiamo che potresti non voler usarli per altri scopi per un po ', ma puoi trovare un uso per i preservativi ridondanti riempiendoli di acqua fredda e posizionandoli contro il tuo perineo.




8. Resta idratato

Stick per l'acqua, e molto. Più acqua bevi, più neutro sarà il bilancio del pH nella tua pipì. La caffeina e lo zucchero, d'altra parte, possono aumentare la concentrazione di acidità nelle urine, rendendo la pipì più dolorosa.




Credito: Dougal Waters / Getty Images




9. Fare pipì con cautela

Anche con livelli di pH neutri incantevoli, andare a fare pipì può ancora essere doloroso per alcune donne. Prova a tenere una brocca di misurazione di acqua calda con te quando usi la toilette e versala sui punti mentre fai pipì per un sollievo rilassante.




10. Mente dove ti siedi

Stare seduti per lunghi periodi è spesso il peggior incubo di una nuova mamma, ma sedendosi tra i cuscini sul divano, è possibile ridurre al minimo la pressione diretta sui punti. Alcune mamme usano persino un anello di gomma per cui il loro sedere è elevato!




11. Sii delicato durante l'asciugatura

Se hai tempo e privacy, evita l'asciugatura dell'asciugamano nell'immediato. Prova invece ad asciugare la zona con un asciugacapelli a bassa temperatura, invece. Se questa non è un'opzione, afferma Anthonissa, 'tampona l'area con un asciugamano pulito e morbido'.




12. E gentile con te stesso!

Il sollievo dal dolore da banco può rendere le cose più gestibili, ma non dimenticare mai che stai guarendo da una procedura importante. Non esagerare: lo sforzo eccessivo può influire sul processo di guarigione e quando il sollievo dal dolore svanisce, sarai ancora più dolorante di quanto non saresti stato altrimenti.

Hai qualche consiglio per gestire i punti post-nascita? Unisciti alla conversazione sulla nostra pagina Facebook.

Lettura Successiva

Manichini per bambini: i pro, i contro e quando rinunciarvi