Guida alla gravidanza settimana per settimana: incinta di 11 settimane




David Pereiras / EyeEm / Getty

A 11 settimane di gravidanza hai appena iniziato a muoverti nel secondo trimestre, ecco tutto ciò che devi sapere.

Ora che sei incinta di 11 settimane potresti voler rimanere al passo con lo sviluppo del tuo bambino con una guida settimana per settimana di gravidanza. Ecco dove entriamo.

A 11 settimane di gravidanza hai appena iniziato a passare al secondo trimestre, dove tutto (si spera!) Dovrebbe iniziare a sentirsi un po 'più comodo.



Ecco tutto ciò che devi sapere sull'essere incinta di 11 settimane ...




11 settimane di gravidanza: sintomi

Se hai sofferto di nausea mattutina e sei stato senza cibo per settimane, il tuo peso potrebbe essere leggermente diminuito. Ora è il momento in cui l'appetito e i livelli di energia possono iniziare a fare un gradito ritorno e potresti persino scoprire che inizi a guadagnare qualche chilo. Il tuo seno probabilmente sembrerà più grande e si sentirà più pesante, le vene potrebbero essere visibili e i tuoi capezzoli diventeranno più grandi e più scuri. Potresti anche notare dossi sollevati sui capezzoli. Questi sono chiamati tubercoli di Montgomery e sono uno dei tanti segni esteriori della gravidanza che scompariranno dopo la nascita del bambino.

Se sei abituato a dormire a pancia in giù, allora un po 'di sonno può farti venire delle tette doloranti. Se questa è la tua posizione preferita, prova ad allenarti a dormire sulla sinistra. Aiuterà a migliorare il flusso di sangue e sostanze nutritive verso il tuo bambino e aiuterà i tuoi reni a liberarsi di rifiuti e liquidi. Prima ti abituerai a questa posizione, meglio sarai in grado di dormire una volta che la tua pancia inizia a diventare davvero grande.




11 settimane di gravidanza: sviluppo fetale




SCIEPRO / Getty

Il tuo bambino ora è lungo circa 2 pollici, delle dimensioni di un pomodoro. Le ossa del viso sono completamente formate. I padiglioni sembrano più simili a orecchie e dita e dita dei piedi che si stanno separando. Ci sono persino unghie! Sebbene la testa del tuo bambino rimanga sproporzionatamente grande, il suo corpo sta iniziando a raddrizzarsi e ora sta attraversando il suo scatto di crescita. Il cordone ombelicale è completamente formato e la placenta si sta rapidamente sviluppando ma non si formerà completamente per un'altra settimana.

Da questa settimana in poi il battito del cuore del tuo piccolo può diventare abbastanza forte da consentire al medico o all'ostetrica di poterlo monitorare con uno speciale dispositivo di ascolto chiamato Doppler.




11 settimane di gravidanza: le modifiche che dovresti apportare

Questa settimana potresti avere il tuo appuntamento per la prenotazione e anche alcune donne hanno una scansione nucale. Una scansione nucale è un'ecografia che viene utilizzata per lo screening della sindrome di Down.

A tutte le donne in Inghilterra dovrebbe essere offerta una scansione nucale tra 11 settimane, 2 giorni e 14 settimane, 1 giorno di gravidanza. Insieme a un esame del sangue viene utilizzato per calcolare il rischio individuale di avere un bambino con sindrome di Down. L'analisi del sangue e la scansione nucale insieme sono conosciute come The Combined Test.

Nuchal significa 'collo' e in questo appuntamento con l'ecografia il tuo ecografo misurerà lo spessore di una sacca di liquido sul retro del collo del bambino, nota come piega nucale. Tutti i bambini hanno questo liquido, ma la quantità può essere maggiore nei bambini con sindrome di Down.

L'esame del sangue misura due proteine ​​nel sangue. Questi sono ormoni chiamati PAPP-A (proteina-A plasmatica associata alla gravidanza) e B-hCG libero (gonadotropina corionica B-umana).

Il rischio che il tuo bambino abbia la sindrome di Down viene quindi calcolato utilizzando un software che tiene conto della tua età, peso e origine familiare, insieme alla gestazione della gravidanza. Questo tipo di test di screening non può dare risposte definite, motivo per cui i risultati sono espressi come un 'rischio' di avere un bambino con Down piuttosto che una diagnosi definitiva.

Se il tuo rischio è pari a uno su 150 o meno, ti verrà offerto uno dei due test diagnostici, un campionamento dei villi coriali o un'amniocentesi. A differenza dei test di screening che valutano il rischio, i test diagnostici ti daranno una risposta definitiva se il tuo bambino ha o meno la sindrome di Down.

matthew mills tessa jowell

Ci sono tutti i tipi di preoccupazioni che derivano dallo screening prenatale e dai test per le anomalie fetali e questi possono essere tempi di test per molti genitori in attesa. Per aiuto, consulenza e supporto, contattare l'organizzazione benefica Risultati prenatali e scelte (ARC). Il loro numero di assistenza è 0845 077 2290.

Le future mamme vengono bombardate da cose da fare e da non fare una gravidanza, in particolare quando si tratta di un'alimentazione sana. Ma c'è un nuovo consiglio che è destinato a farti sorridere e, a quanto pare, a tuo figlio. Secondo uno studio, le donne in gravidanza con un'abitudine quotidiana al cioccolato hanno bambini che mostrano meno paura e sorridono e ridono più spesso a sei mesi.

Emozionatevi per ciò che la prossima settimana riserva poiché a 12 settimane avrete la possibilità di provare la teoria nub!

La tua scansione di 12 settimane ti mostrerà un'immagine più chiara del tuo piccolo da cui puoi indovinare il sesso interpretando la forma del loro corpo.

Lettura Successiva

'Siamo felicissimi' Bethany Hamilton annuncia la nascita del suo secondo figlio con il marito Adam Dirks