Cinque rimedi naturali per lo sbiancamento dei denti da provare a casa




Getty

I denti sbiancati sono qualcosa che quasi tutti noi vogliamo, ma cosa succede se sei preoccupato per i prodotti sbiancanti duri? Prova questi rimedi naturali per lo sbiancamento dei denti a casa.

Le opzioni di sbiancamento naturale dei denti sono facili ed economiche. Potresti essere sorpreso dalle risposte!

Dal carbone alle fragole, scommettiamo che non le avevi mai considerate prima.






Bicarbonato di sodio e succo di limone per lo sbiancamento naturale dei denti




Getty

Il bicarbonato di sodio è un modo economico e semplice per sbiancare naturalmente i denti a casa. È già presente in molte marche di dentifrici, ma usato da solo può dare una spinta in più per rendere più bianchi quei bianchi perlati.

Per usare il bicarbonato di sodio da solo puoi semplicemente immergere lo spazzolino in un po 'di polvere e spazzolarlo delicatamente sui denti con movimenti circolari. I cristalli eliminano le macchie e allo stesso tempo neutralizzano e contrastano l'acido batterico presente in bocca.

Alcune persone raccomandano di fare una pasta con succo di limone e bicarbonato di sodio e lavarsi i denti. Il succo di limone è acido, quindi può aiutare a rimuovere le macchie difficili se combinato con bicarbonato di sodio, ma questa tecnica non è raccomandata dai dentisti. L'uso regolare può causare denti sensibili togliendo lo smalto dai denti, cosa che non vogliamo. Hai bisogno di ulteriori consigli? Leggi i nostri consigli su come lavarti i denti nel modo giusto.

avena e yogurt



Fragole per lo sbiancamento naturale dei denti




Getty

Le fragole contengono acido malico, che funge da sbiancante naturale per i denti. Puoi semplicemente spappolare alcune bacche e lasciarle sui denti per un po 'per farle lavorare.

Circa cinque minuti dovrebbero essere perfetti, quindi puoi spazzolare, sciacquare e usare il filo interdentale (perché quei piccoli semi sono sicuri di ottenere ovunque). Come per il succo di limone, le fragole non dovrebbero essere usate troppo regolarmente, poiché un uso continuo potrebbe causare abrasioni sulla superficie dei denti, a causa dell'acido. Ma per una soluzione rapida ogni tanto, e un cenno al tuo 5 al giorno, sono uno strumento utile da avere nel tuo arsenale.




Olio di cocco per lo sbiancamento naturale dei denti




Getty

L'estrazione dell'olio di cocco è diventata di recente sempre più di tendenza con tutta una serie di celebrità che provano questo trucco del mestiere. Tuttavia, puoi effettivamente utilizzare qualsiasi olio a base vegetale per renderlo più economico, se lo desideri. L'unico vantaggio dell'olio di cocco è che non ha molto sapore, il che aiuta quando devi averlo in bocca per un po '.

ricetta della pagnotta di malto per macchina per il pane

L'olio non solo tirerà sbiancando i denti, ma apparentemente può anche dare mascelle e denti più forti, migliorando anche il respiro. Sembra un gioco da ragazzi, giusto?

L'unico piccolo inconveniente è che richiede tempo. Una volta che hai raccolto il tuo olio, devi prendere un cucchiaio e frullarlo intorno alla bocca, tirandolo indietro e quarto tra i denti (un po 'come quello che hai fatto con la gelatina quando eri un bambino). E devi farlo per almeno 20 minuti. Una volta che si mescola con la saliva in bocca, l'olio diventerà quasi il doppio dell'originale. Dopo aver completato i 20 minuti, sputa l'olio e sciacqua la bocca con acqua tiepida prima di spazzolarti e usare il filo interdentale.




Curcuma per lo sbiancamento naturale dei denti




Getty

È relativamente sconosciuto il motivo per cui la curcuma imbianca i denti, soprattutto perché sembra macchiare tutto il resto, ma se si ritiene che queste notizie funzionino con una magia che imbianca i denti naturali.

Tutto quello che devi fare è spazzolare la curcuma sui denti bagnando il pennello e immergendolo nella polvere. Dovrai quindi lasciarlo per circa 3-5 minuti in modo che possa funzionare, prima di sciacquare e spazzolare.

Attenzione, questo macchia lo spazzolino, ma meglio uno spazzolino giallo e denti bianchi rispetto al contrario! Potresti tenerne uno separato anche per lo sbiancamento dei denti, in modo che il tuo normale spazzolino da denti rimanga bello e pulito.

Dopo alcuni giorni di ripetizione del processo dovresti vedere denti più luminosi e più bianchi.




Carbone per lo sbiancamento naturale dei denti




Getty

Per ottenere i benefici del carbone devi rintracciare una sostanza chiamata carbone attivo. Si dice che questa roba estragga le tossine dalla bocca e rimuova le macchie. È possibile ottenere carbone attivo in polvere dalla maggior parte dei negozi di generi alimentari.

Per iniziare, immergi lo spazzolino umido in un po 'di polvere e spazzolalo sui denti. Dovresti cercare di tenere la bocca il più chiusa possibile per ridurre al minimo eventuali fuoriuscite, poiché queste cose possono macchiare altre superfici. Dopo aver spazzolato un paio di minuti in piccoli cerchi, puoi sputare, sciacquare e spazzolare!

Lettura Successiva

Candice Brown, grande vincitore del Bake Off britannico, rivela il fidanzamento con Liam Macaulay