Come cucinare le castagne




Ecco come cucinare le castagne che avranno un sapore assolutamente delizioso.

Non c'è niente di meglio delle deliziose castagne arrostite nel periodo natalizio - se le userai per fare il ripieno o le mangerai da sole, fanno una deliziosa aggiunta a una festa festiva.

Le castagne devono essere cotte prima di poter essere mangiate, la pelle marrone rossastra esterna è piuttosto coriacea e non può essere semplicemente spezzata come altre noci. Per rimuovere la pelle possono essere arrostiti in forno, grigliati o bolliti in padella per alcuni minuti. La pelle può quindi essere staccata per rivelare il nocciolo interno. Tra la pelle esterna e il nocciolo chiaro c'è una sottile pelle interna marrone che deve anche essere rimossa.



Se le castagne bollono, cuocile solo poche alla volta, perché mentre si raffreddano la pelle sarà più difficile da rimuovere. Le castagne cotte hanno un delizioso sapore dolce e una tenera consistenza farinosa che si abbina bene a piatti sia salati che dolci.

Per uno spuntino invernale non c'è niente di più bello delle castagne calde che vanno dall'arrostire sul fuoco aperto, staccando la pelle annerita e cospargendo la dolce carne interiore con un po 'di sale e mangiandole ancora calde.

Le castagne cotte e sbucciate sono anche deliziose condite con cavoletti di Bruxelles per servire il giorno di Natale, oppure tritarle e usarle in un gustoso ripieno con salsiccia ed erbe per accompagnare tacchino, maiale, pollo e selvaggina come il fagiano.

Le castagne sbucciate fritte in un po 'di burro aggiungono un sapore e una consistenza deliziosi a una ricca casseruola di manzo o di cervo quando vengono aggiunte appena prima di servire.

Per i dessert possono essere cotti e frullati e mescolati con cioccolato fuso e panna per fare un ricco ripieno o glassa per torte e meringhe.

Se si usano le castagne nelle ricette, dovranno essere cotte dopo aver rimosso la pelle. Basta cuocerli a fuoco lento o in acqua (o latte per piatti dolci) fino a quando saranno teneri, ci vorranno circa 30 minuti, quindi scolarli.

Quando acquisti castagne fresche, scegli quelle che sembrano pesanti per le loro dimensioni e sono sode al tatto. 450 g di castagne fresche produrranno circa 350 g quando sbucciate. Le castagne sgusciate surgelate (disponibili da Waitrose) o quelle confezionate sottovuoto consentono di risparmiare molto tempo se non si ha il tempo di sbucciare quelle fresche.

boo hoo di più

La purea zuccherata è disponibile in lattine e castagne secche, che devono essere immerse prima dell'uso, sono utili per l'aggiunta alle zuppe.

Ti piace cucinare festivamente? Abbiamo un sacco di deliziose ricette natalizie proprio qui.




Come cucinare le castagne




ingredienti

  • 700 g di castagne fresche



Questa è un'immagine 1 di 3


Passo 1

Preriscaldare il forno a 220 ° C / 425 ° F / Ventilatore 200 ° C / Gas Mark 6. Utilizzando un coltello affilato, tagliare una piccola fessura attraverso la pelle di ciascuna castagna.




Questa è un'immagine 2 di 3


Passo 2

Mettere su una teglia e cuocere in forno per 15-20 minuti fino a quando le bucce si spaccano e iniziano a annerire. Quando è abbastanza freddo da poterlo rimuovere, rimuovere la pelle esterna e la pelle marrone più sottile.




Questa è un'immagine 3 di 3


Passaggio 3

Possono essere consumati come spuntino come questo con una spolverata di sale o tritati e usati nelle ricette.

Lettura Successiva

Lidl lancia patatine al gusto di maiale arrosto di gin e ginepro per Natale