Eruzione cutanea: una guida visiva alle eruzioni cutanee nei bambini




Credito: Getty / Tatyana Tomsickova Photography

Quando il tuo bambino nasce, il suo corpo inizia a reagire al suo nuovo ambiente mentre sperimenta cose come tessuti diversi e persino aria per la prima volta.

Per questo motivo, nei primi giorni della vita del tuo nuovo bambino è del tutto normale sviluppare piccole eruzioni cutanee o reazioni al loro nuovo mondo. È incredibile pensare che la loro pelle sia completamente intatta, quindi ricorda che devono adattarsi ad ogni incontro di eruzione cutanea con l'ignoto in precedenza.

Tuttavia, se il rossore o l'eruzione cutanea del tuo bambino presentano altri sintomi o sembra più di una semplice irritazione, allora potresti voler saperne di più con la nostra guida per l'eruzione cutanea.



Se hai dubbi sulla salute del tuo bambino, è meglio andare subito dal tuo medico di famiglia, ma questa semplice guida alle eruzioni cutanee può aiutarti a capire quale tipo di eruzione cutanea può essere a casa.

Usa le immagini e le descrizioni delle eruzioni cutanee riportate di seguito per confrontarle con la pelle del tuo bambino e vedere se riconosci cosa potrebbe interessarle.




Tipi di eruzioni cutanee per bambini




Acne bambino





Potresti non averlo capito, ma l'acne del bambino è una cosa. Quando i bambini nascono i loro pori sono così inutilizzati per la sporcizia e l'inquinamento del nostro ambiente, è abbastanza normale per loro fare un po 'di brufoli mentre la loro pelle si adatta. Questi dovrebbero risolversi da soli dopo alcune settimane, ma puoi aiutare a lavare delicatamente il viso del tuo bambino con acqua e delicata crema idratante per aiutare.

come fare una torta cupcake gigante



Cappuccio della culla





Potrebbe non sembrare carino, ma anche se il cappuccio della culla colpisce molti bambini, non è doloroso o dannoso. Questa condizione vede apparire macchie gialle, unte e squamose sulla testa del tuo bambino, che a volte possono anche spostarsi verso il basso intorno al viso e alle orecchie.

Abbiamo parlato con la dott.ssa Shefali Rajpopat, che ha lavorato con AVEENO Baby per aiutare a lanciare la loro gamma di trattamenti per la cura del bambino, e ci ha dato alcuni consigli su come gestire il cappuccio della culla.

'Il cappuccio della culla è comunemente visto nei bambini entro le prime 6 settimane di vita. Non è dovuto ad allergia o scarsa igiene e non è infettivo. Nei neonati le ghiandole sudoripare possono essere iperattive e rilasciare un sebo oleoso che impedisce alle cellule della pelle di staccarsi naturalmente dalla superficie. Le cellule costruite appaiono come squame gialle unte attraverso il cuoio capelluto che a volte si estendono sul viso. Nella maggior parte dei casi non è pruriginoso o scomodo. '

'A partire da sei settimane puoi usare uno shampoo delicato per bambini come AVEENO Baby Daily Care Baby Hair & Body Wash, seguito da una delicata spazzolatura per aiutare ad allentare le squame. Per la maggior parte dei bambini è tutto ciò che serve. Tuttavia, se il cuoio capelluto è rosso e pruriginoso, il medico può prescrivere uno shampoo medicato o una crema steroidea delicata. Il cappuccio della culla è una condizione temporanea che di solito si risolve tra 6-12 mesi. '




Eczema





L'eczema è una condizione della pelle di cui la maggior parte delle persone ha sentito parlare, essendo abbastanza comune tra i bambini e gli adulti. Se hai l'eczema c'è la possibilità che anche il tuo tot possa farlo in quanto è una condizione della pelle che può essere ereditaria, causando macchie rosse, secche e irritabili che di solito si presentano in pieghe della pelle o nella parte posteriore delle ginocchia.

ricette di pappe da 9 a 12 mesi



Mano, afta epizootica





Non confondere questo con la malattia che suona simile che può colpire gli animali. Mano, afta epizootica è una malattia virale che crea vesciche doloranti sui piccoli piccoli zampe e persino ulcere in bocca.




Orticaria





Uno dei sintomi distintivi dell'orticaria è un'eruzione cutanea rossa che si trova sollevata sopra la pelle e può essere molto pruriginosa. L'orticaria di solito è innescata da qualcosa, come una reazione allergica, che provoca il rilascio di istamina nella pelle e crea un'eruzione cutanea. Il grilletto per i bambini è di solito un alimento o una bevanda a cui sono allergici come uova o latte. L'eruzione cutanea di solito è di breve durata e può essere controllata con antistaminici, ma se il bambino continua a ricevere ripetutamente orticaria, dovrai parlare con il tuo medico delle loro allergie.

Katie Price Horse



Impetigine





L'impetigine è un'infezione batterica che provoca piaghe e vesciche sulla pelle che non solo sembrano abbastanza scioccanti ma sono piuttosto scomode. Sebbene tendano a guarire da soli e dovrebbero scomparire entro sette-dieci giorni, il vero kicker è che questa infezione è altamente contagiosa. Di solito non è grave ma se persiste consultare il medico per una prescrizione di antibiotici.




Eruzione da pannolino





L'eruzione da pannolino è un vero svantaggio, ma le cause sono abbastanza esplicative quando ci pensi, e quindi facili da evitare. L'umidità che si trova sulla pelle del bambino intorno alla zona del pannolino può sfregare e causare irritazione che provoca un'eruzione cutanea. Ciò significa che è importante cambiare sempre il pannolino del tuo bambino non appena ti rendi conto che lo hanno sporcato, senza nemmeno lasciare che un bambino sieda lì per un po '. Mantieni la pelle del tuo bambino pulita e asciutta e tutto dovrebbe andare bene, potresti persino usare una crema barriera per una mano in più.




Tigna





L'indizio è nel nome di questa infezione fungina, che lascia macchie rosse circolari sulla pelle di un bambino, di solito sulle aree del cuoio capelluto, dei piedi e dell'inguine. Fortunatamente la tigna può essere trattata con le creme da banco e non è una condizione grave.




Scabbia





La scabbia è un'infezione spiacevole che si verifica quando piccoli acari si rompono sotto la pelle e creano un'infestazione che si traduce in piccole macchie pruriginose su tutta la pelle di un bambino. Le macchie di solito si verificano in aree come i piedi, l'ascella o l'area genitale e sono trasmesse da un altro ospite, il che significa che qualcuno nella tua famiglia o amici lo ha trasmesso. Per curare un bambino con scabbia puoi usare le creme da banco, ma dovrai assicurarti che anche chiunque possa essere stato portatore sia trattato.




Sindrome della guancia schiaffeggiata





La sindrome della guancia schiacciata è un'infezione virale che può lasciare il tuo piccolo sentirsi sotto il tempo con raffreddore come tabacco da fiuto, febbre e il sintomo aggiunto di chiazze rosa brillante sulle guance. La condizione è considerata piuttosto lieve e dovrebbe passare entro pochi giorni senza trattamento.




meningite





La meningite è un'infezione delle membrane che circondano il midollo spinale e può essere pericolosa per la vita. Esistono due tipi di meningite, batterica e virale, ed entrambe possono essere riconosciute da un'eruzione pallida, macchiata e altri sintomi.

Lettura Successiva

Sei cose che NESSUNO ti dice che potrebbe accadere al tuo corpo durante l'allattamento