Hai un utero retrovertito? Tutto ciò che devi sapere sulla condizione




Credito: Getty

Le donne possono nascere tutte con un utero, ma ciò non significa che tutte le donne li conoscano molto bene.

Certo, la maggior parte di noi conosce le basi - dove trovare l'utero, qual è il suo scopo principale, quando e perché sanguina - ma qualcosa di più avanzato di quello ottiene una grande scrollata di spalle dalla maggioranza. E quando si tratta di termini come utero retrovertito e utero inclinato? Questo è un no preciso.

E mentre molti potrebbero pensare di non aver bisogno di conoscere le complessità dell'utero, si scopre che queste caratteristiche eccentriche possono effettivamente influenzare molte più donne di quanto tu abbia mai pensato.



Un utero inclinato potrebbe far apparire visioni di una sorta di galleggiante direttamente dalla sfilata di una festa della mamma, ma è una condizione reale che potresti avere senza nemmeno rendertene conto.

Secondo la Mayo Clinic, circa un quarto delle donne ha l'utero inclinato o retrovertito. Quindi è probabile che sia una condizione che potrebbe influenzare te o qualcuno che conosci.

Ma cosa significa esattamente avere un utero retrovertito e in che modo influenzerà la tua vita? Qui otteniamo le risposte di cui hai davvero bisogno ...




Che cos'è un utero retrovertito?

Un utero rovesciato, noto anche come utero inclinato o utero inclinato, è un utero che si inclina verso la parte posteriore del corpo anziché verso la parte anteriore.

Un utero tipico si piegherà in avanti verso la vescica e l'addome, mentre un utero inclinato si piega all'indietro, verso il retto e la colonna vertebrale.




Credito: Getty

'È perfettamente normale fino al 25% delle donne', afferma Shazia Malik, consulente ginecologa presso il Portland Hospital dell'HCA Healthcare UK.

Shazia spiega che sebbene non sia necessariamente qualcosa di cui preoccuparsi, può essere un indicatore di una condizione più grave, come l'endometriosi o un'infezione pelvica.

'[Questi] possono essere problematici se non riconosciuti o trattati.'




Cosa causa un utero retrovertito?

'Nella maggior parte delle donne è congenito (cioè sono nati con esso)', afferma Shazia.

In questo caso, le donne possono di solito andare in giro senza che ciò causi problemi.

'Tuttavia in alcune donne può essere causato da una condizione chiamata endometriosi, precedente intervento chirurgico, fibromi, infezione pelvica o aderenze pelviche che fanno aderire i tessuti', aggiunge Shazia.




Come fai a sapere se hai un utero retrovertito?

'La maggior parte delle donne non ha alcun sintomo', afferma Shazia. ‘’

Molte donne possono anche essere avvisate della condizione quando si sottopongono a un test di sbavatura, come se l'operatore sanitario non fosse a conoscenza dell'utero inclinato o non lo riconoscesse quando iniziano il test, potrebbero riscontrare difficoltà nel trovare il cervice.

'Alcune donne trovano anche più difficile inserire una coppetta mestruale sopra la cervice se l'utero è retrovertito', continua Shazia.

'E molto occasionalmente può causare incarcerazione uterina [dove l'utero si incunea nella pelvi] nel primo trimestre di gravidanza con conseguente ritenzione urinaria [incapacità di svuotare la vescica]'.

come fare le barrette



Un utero retrovertito può influire sulla capacità di rimanere incinta?

Mentre in precedenza si pensava che un utero inclinato potesse rendere più difficile per lo sperma navigare verso l'utero e raggiungere un uovo, ricerche più aggiornate hanno dimostrato che non è motivo di preoccupazione.

'Non ci sono prove che ciò influisca sulla fertilità in sé', conferma Shazia.




Credito: Getty

Tuttavia, ciò sta solo prevedendo che non vi siano 'anomalie o condizioni pelviche contributive' che causano l'utero retrovertito.

Quindi, se un utero è inclinato con la punta a causa di una condizione come l'endometriosi, l'endometriosi potrebbe essere un fattore che contribuisce ai problemi di concepimento.




L'utero retrocesso influirà sul sesso o sulla contraccezione?

Per lo più no, ma ci sono alcune circostanze in cui potrebbe causare un problema.

'Alcune posizioni sessuali (come quando sei in cima) possono causare disagio se hai un utero inclinato', afferma Shazia.

E se il metodo di contraccezione scelto è uno IUD, un utero retrovertito può influire sull'inserimento.

'Con l'inserimento dello IUD è importante che l'operatore sanitario riconosca che l'utero è inclinato all'indietro', afferma Shazia, 'altrimenti possono perforare l'utero non inserendo lo IUD correttamente'.




Credito: Getty

Quindi assicurati di informare tutti i professionisti medici se hai un utero inclinato.

La buona notizia è che non influenzerà qualsiasi altra forma di contraccezione o uso di tamponi e che è improbabile che lo notiate durante il parto, poiché l'utero si inclina in avanti comunque quando si allarga a circa 12 settimane di gravidanza.




Come si fissa un utero inclinato?

'Normalmente non richiede affatto' riparazioni ', consiglia Shazia.

'Principalmente è richiesto un trattamento per trattare la condizione che la causa (se ce n'è una) come un intervento chirurgico per endometriosi o fibromi uterini (o infezione)', spiega.

'Altrimenti se si tratta di un problema significativo, ad esempio durante il rapporto sessuale, la chirurgia del buco della serratura può aiutare a riparare i legamenti che sostengono l'utero per tenerlo inclinato in avanti.'

'In passato sono stati utilizzati esercizi o pessari vaginali', aggiunge Shazia, 'ma non ci sono prove valide che questi aiuti.'

Se si verifica uno dei sintomi di un utero inclinato, vale la pena discuterne con il proprio medico per verificare che non sia un segno di qualcosa di più serio.

Lettura Successiva

Il SSN rivela 20 delle condizioni più ESCRUTTIVE che una persona possa sperimentare