Pulizia del fegato: come disintossicare il fegato in sette giorni




Credito: Getty

Sei stato troppo indulgente? La terapista nutrizionale Claire Barnes rivela i passaggi per dare una mano al tuo fegato, prima di Love Your Liver Month a gennaio e l'inizio di una disintossicazione post festiva ...

È tempo di mostrare un po 'd'amore al tuo fegato che lavora duramente. 'Svolge numerose funzioni vitali, una delle quali è la disintossicazione', spiega Claire Barnes. 'Il fegato converte le sostanze nocive in modo che possano essere escrete nelle urine o attraverso la bile nel sistema digestivo ed escrete attraverso l'intestino.'

Tuttavia, l'alcol, i pesticidi e le abitudini alimentari non strutturate possono esercitare ulteriore pressione sui nostri fegati, lasciandoci pigri. Il piano di Claire aiuta a sostenere la disintossicazione per aumentare questi livelli di energia in calo. 'Scegli una settimana in cui hai poco da fare e hai tempo per rilassarti', consiglia. 'Potresti scoprire che entro due o tre giorni ti senti più letargico del normale, ma alla fine dovresti sentirti più energico. 'Le nuove abitudini possono quindi essere proseguite nella vita di tutti i giorni.



cos'è una dieta ricca di fibre



Il tuo programma di dieta per la pulizia del fegato di sette giorni

Lunedi: elimina le tossine con alimenti per la pulizia del fegato

'La maggior parte delle tossine proviene dai cibi che mangiamo e dai sottoprodotti della fermentazione dei nostri batteri intestinali', afferma Claire. Elimina alcol, fumo, caffeina, alimenti trasformati (compresi oli vegetali), zuccheri raffinati, carne rossa e qualsiasi potenziale irritante, come i latticini e il glutine. Evita anche i pesticidi scegliendo frutta, verdura, legumi e lenticchie biologici. Se stai mangiando carne, acquista carne bianca biologica, come il pollo, e scegli pesce fresco, selvaggio e oleoso, come salmone, sgombro e sardine.




Perché non provare questa ricetta per friggere salmone superfood semplice ma davvero salutare?

Martedì - Aumenta i tuoi nutrienti con cibi buoni per il tuo fegato

'Il fegato richiede numerosi nutrienti dai cibi che mangiamo per convertire ed espellere le tossine dal corpo', spiega Claire. Una dieta variata ricca di diversi alimenti integrali a base vegetale può aiutare a fornire molti di questi nutrienti. 'Da oggi, includere verdure a foglia verde (soprattutto cavolo e crescione), verdure crocifere (come broccoli e cavolfiori) e allium (cipolle, porri e aglio).' Anche gli agrumi sono utili. 'Assicurati che la maggior parte di ogni pasto sia composta da una varietà di frutta e verdura di diversi colori e includa legumi biologici, lenticchie, quinoa, noci e semi per, fibre e varie vitamine del gruppo', afferma Claire.




Prova la nostra ricetta di insalata di quinoa e formaggio halloumi alla griglia. La quinoa è un grano sano e senza grano, perfetto nelle insalate.

Mercoledì - Guarisci l'intestino

'I danni al rivestimento intestinale possono consentire alle tossine, ai sottoprodotti della fermentazione batterica e alle particelle di cibo non digerito di entrare nel flusso sanguigno e raggiungere il fegato', spiega Claire. 'Una crescita eccessiva di batteri nocivi aumenta l'esposizione del fegato alle tossine.' Guarisci l'intestino assumendo integratori di batteri vivi e mangiando cibi fermentati. Prova crauti, kefir e kombucha e un integratore come Bio-Kult Advanced (£ 9,48, bio-kult.com).

Giovedì - Entra in una routine

'I nostri corpi funzionano in modo più efficiente quando siamo di routine', afferma Claire. 'Questo significa svegliarsi ogni mattina alla stessa ora, mangiare i nostri pasti principali alla stessa ora ogni giorno, allenarti prima durante il giorno mentre ti rilassi la sera e andare a letto alla stessa ora ogni sera.' Un programma coerente potrebbe non essere fattibile per tutti in ogni momento, ma è importante mantenere una routine il più possibile, che consentirà al tuo fegato di funzionare meglio durante il giorno e la notte.

ALTRO: Gli esperti avvertono che questi cibi festivi potrebbero essere tossici per il tuo cane

Venerdì: prova TRF

'Oggi, prova l'alimentazione a tempo limitato (TRF)', spiega Claire. Ciò significa consumare tutti i pasti entro 8-10 ore e digiunare per i restanti 16. Ad esempio, fare una buona colazione alle 10.30 e consumare l'ultimo pasto entro le 18.30. 'Ciò consente al fegato di svolgere altre funzioni vitali durante il sonno e dovrebbe darti più energia durante il giorno', afferma Claire.

Sabato: idrata, idrata, idrata

'Durante la disintossicazione, è probabile che vengano rilasciate più tossine', afferma Claire. 'Assicurati di bere almeno due litri di acqua filtrata al giorno per aiutarti a espellerli.' La tua assunzione può includere tisane. 'Tarassaco e menta piperita aiutano a sostenere la disintossicazione stimolando il flusso biliare. La menta piperita rilassa anche i dotti biliari, aiutando a rompere i grassi. La curcuma è un potente protettore del fegato, quindi prova un latte o un tè alla curcuma ', afferma Claire.




Credito: Getty

Domenica - Sudore

Ormai il tuo fegato funzionerà in modo più efficiente. Trova il tempo di esercitare, poiché i metalli tossici possono essere escreti attraverso il sudore. 'Camminare delicatamente, andare in bicicletta e fare jogging - lontano dal traffico - può ridurre il carico tossico dei fumi di scarico e aiutare il sistema linfatico a far circolare i prodotti di scarto dal fegato', afferma Claire. Si sconsiglia di nuotare, poiché il cloro si aggiunge alle tossine che il fegato deve elaborare. 'Prenota una sessione di yoga o sauna calda e massaggia per aiutare il fegato a espellere quelle tossine circolanti', suggerisce.

mousse al cioccolato all'arancia
Lettura Successiva

La donna rivela la sorprendente routine che ha contribuito a liberare la sua acne